Ciclo sismico

terremoto a GibellinaIl processo che si ripete sistematicamente tra un terremoto ed il successivo si chiama ciclo sismico e comprende 4 stadi.

Stadio intersismico. In questo periodo si accumula l'energia elastica per l'azione di forze tettoniche.

Stadio presismico. La deformazione della roccia arriva al livello critico di resistenza producendo variazioni delle caratteristiche fisiche della roccia stessa.

Stadio cosismico. Si ha il terremoto con liberazione dell'energia elastica in forma di calore e con movimento reciproco dei blocchi rocciosi.

Stadio postsismico. Scosse di assestamento riportano l'area ad un nuovo equilibrio.

 

Terremoto del 1968 a Gibellina (Sicilia).
T. DURANTE, G. MORENO, E. TOTARO ALOJ, Introduzione alle scienze sperimentali, 3, Le Monnier, Firenze 1985, p. 230.