Il Sistema Solare

I componenti

sistema solare

I componenti del sistema solare (le distanze non sono in scala)

 

Il Sistema Solare è costituito da una stella, il Sole, attorno alla quale ruotano 8 pianeti, molti dei quali possiedono dei satelliti.
Tra Marte e Giove si trova la fascia degli asteroidi e al di là del pianeta più lontano si trova la zona delle comete.

 

Origine del Sistema Solare

Il Sistema Solare si è originato, come le altre stelle, circa 4,7 miliardi di anni fa da una fredda nebulosa di idrogeno, elio e polveri di materiali più pesanti. A causa della forza gravitazionale o disturbata da un corpo celeste passato nelle vicinanze, la nebulosa cominciò a collassare su se stessa, aggregando le particelle nella zona centrale. La contrazione fece aumentare la velocità di rotazione che, oltre a compattare ulteriormente la nebulosa, ne provocò l'appiattimento. Si è formato così un disco esteso oltre 10 miliardi di chilometri, dello spessore di 100 milioni di chilometri.
Il nucleo, a causa della pressione gravitazionale e dell'attrito delle particelle, si è riscaldato progressivamente fino a formare il protosole. L'innesco delle reazioni termonucleari porta finalmente alla nascita del Sole, che da allora irradia l'energia che permette la vita sulla Terra, e lo farà per altri 5 miliardi di anni, fino a quando ci sarà combustibile nel nucleo.
Nelle zone più lontane del disco si formarono altri vortici con il materiale residuo, che si condensarono in pezzi di roccia chiamati planetesimi. Questi si aggregarono per formare i pianeti, accrescendosi con il materiale circostante che cadeva sulla loro superficie, formando grandi crateri.
I residui della nebulosa, infine, sono stati spazzati dal vento solare, che ha ripulito l'area circostante.

 

nascita sistema solare

Formazione del Sistema Solare