Il tempo geologico

Il tempo geologico è il tempo trascorso dall'origine della Terra fino ad oggi.
La sua durata è enormemente più grande (4 miliardi di anni) rispetto al tempo storico, per cui se potessimo ridurre tutta la storia della Terra in 24 ore, l'uomo moderno sarebbe comparso solo nell'ultimo minuto prima della mezzanotte.

La scala dei tempi geologici, creata utilizzando le datazioni assolute e relative, è costituita da ere, ciascuna delle quali suddivisa in periodi, comprendenti ulteriori suddivisioni: epoche ed età.

Il grafico qui proposto non rispetta le corrette proporzioni (visibili nella colonna a destra), poiché ere e periodi hanno avuto durata differente; inoltre i valori assoluti possono variare, anche se in modo non sostanziale, rispetto a quelli proposti da altri autori.

tabella tempi

Nelle ultime pagine della sezione trovate una descrizione degli eventi di ciascuna era.

Le immagini dello sfondo sono tratte da:

Dinosauri, Newton Speciale 2, 2000
Grande Enciclopedia Fabbri della Natura, 13, Fabbri Editori 1979
A. Post Baracchi - A. Tagliabue, Il pianeta azzurro, Lattes 1995
A. Bonacina - R. Ferlinghetti, Il sistema terra, Juvenilia 1996
L. Albrghina - F. Tonini, La Terra come sistema, Arnoldo Mondadori1997
A. Morescalchi - A.M. Basilisco - C. Rea, Natura e sperimentazione, Ferraro 1985
G. Mezzetti, La natura e la scienza, La Nuova Italia 1985