Il linguaggio della chimica

Determinazione della composizione percentuale

Per determinare la composizione percentuale di un composto si procede nei seguenti due modi, secondo i dati a disposizione.

 1

Abbiamo a disposizione la massa dei singoli elementi.

Supponiamo che la decomposizione di un composto abbia dato il seguente risultato:

9.14 g silicio Si
30.0 g sodio Na
20.86 g ossigeno O


La massa totale del composto, essendo rispettata la legge di Lavoisier è:

9.14 g + 30.0 g + 20.86 g = 60 g

Le percentuali perciò sono:

percentuali

 

 2

Conosciamo la formula del composto.

Vogliamo determinare la percentuale degli elementi di CaSO4.
Nella tavola periodica troviamo i PA degli elementi:

PACa = 40 g/mol

PAS = 32 g/mol

PAO = 16 g/mol
 

PM CaSO4= 40 + 32 + 16•4 = 136 g/mol


Possiamo ora determinare le percentuali (le unità di misura si semplificano).
percentuali

 

Determinazione della formula minima

Anche qui per determinare la formula abbiamo due possibilità in base ai dati. Troviamo la formula minima perché per arrivare alla formula molecolare serve conoscere anche il peso molecolare calcolato sperimentalmente.

 1

Abbiamo a disposizione la massa dei singoli elementi.

Supponiamo che la decomposizione di un composto abbia dato il seguente risultato:

46.3 g mercurio Hg
3.7 g ossigeno O


La massa totale del composto, essendo rispettata la legge di Lavoisier è:

PM = 46.3 g + 3.7 g = 50 g


Nella tavola periodica troviamo i PA degli elementi:
PAHg = 200.5 g/mol
PAO = 16 g/mol


Troviamo ora le moli.
moli

Dividendo tutto per 0.23 otteniamo un rapporto di 1 : 1, perciò la formula minima è HgO.

 

 2

Conosciamo la percentuale degli elementi.

C = 40.02%
H = 6.66%
O = 53.32%

Nella tavola periodica troviamo i PA degli elementi:

PAC = 12 g/mol
PAH = 1 g/mol
PAO = 16 g/mol

La percentuale mi indica quanti grammi dell’elemento sono presenti in 100 g di composto. Posso ora trovare le moli.
moli

Dividendo per 3.33 si ottiene un rapporto 1 : 2 : 1, cioè gli indici numerici da scrivere in basso a destra dell’elemento.
La formula minima è CH2O.


Determinazione della formula molecolare

Se conosciamo per via sperimentale il peso molecolare, possiamo arrivare alla formula molecolare.

Partendo dall’ultimo esempio, sperimentalmente è stato determinato che il PM = 180 g/mol.

Calcoliamo il peso molecolare a partire dalla formula minima CH2O:

peso molecolare

Dividendo il PM sperimentale con quello teorico, otteniamo il fattore di moltiplicazione:

frazione

La formula molecolare è C6H12O6.